Abbiamo fatto molta strada quando si tratta di toelettatura. La vecchia routine di sapone e flanella che ha servito gli uomini per generazioni, negli ultimi 10 anni, è stata spazzata via da un torrente di scrub, maschere, creme idratanti, sieri e balsami. Ora potrebbe essere il momento di salire di nuovo di livello. Una meticolosa routine di cura della pelle in 10 passaggi sta lentamente conquistando il mondo, sostenendo di farti sembrare giovane fino alla mezza età.



La cura della pelle coreana, o 'K-beauty', come viene chiamata, corteggia da tempo gli armadietti del bagno delle donne e gli uomini occidentali stanno iniziando a usare le sue formule efficaci e le sue routine lussuose. A 10 passi colossali, richiede un certo sforzo; è un regime non adatto a ragazzi che si lavano la faccia bagnoschiuma e spruzzare deodorante sui pantaloni. Questo è dedicato alla cura di sé (uno dei termini più cercati su Google del 2019, tra l'altro) ma che converte le persone con risultati incredibili.

Cos'è la cura della pelle coreana?

La Corea è stata a lungo annunciata come l'epicentro della scienza della cura della pelle, portando alla luce ingredienti come il tè verde, l'albume e il muco di lumaca (no davvero, è ottimo per l'idratazione). In effetti, ci sono così tante innovazioni che emergono dallo stato orientale che una tipica routine di esfoliazione, pulizia e idratazione in tre fasi è praticamente impossibile - da qui la strategia molto più ampia di cui parlano tutti.



Non solo, ma i coreani credono che tu possa vedere il tuo futuro nella tua faccia, quindi molti si prendono il tempo per creare il miglior futuro possibile assicurandosi che la loro pelle sia il più sana possibile. Come ogni organo, questo richiede un approccio a 360 gradi che affronti tutte le preoccupazioni: idratazione, nutrimento e protezione sono solo alcune.

Adottare un regime di cura della pelle di ispirazione coreana aiuta anche a cambiare la tua mentalità di prenderti cura della tua pelle come un compito ingrato, rendendola una sessione di coccole che puoi aspettarti, afferma Charlotte Cho, co-fondatrice di Soko Glam , un mercato online specializzato in prodotti coreani. È davvero un movimento di stile di vita, un po 'come il boom dei barbieri della vecchia scuola di alcuni anni fa, solo con l'ulteriore vantaggio di una pelle fantastica.



La routine skincare coreana completa

Anche se potrebbe sembrare eccessivo, una volta che fa parte della tua routine quotidiana, la tradizionale routine di cura della pelle coreana in 10 fasi è sorprendentemente facile (e divertente). Ecco i prodotti giusti, nel giusto ordine, insieme al modo giusto di usarli tutti per un volto degno di una star del K-pop.

Passaggio 1: pulizia con olio

Per fortuna, il primo passo nel regime completo di cura della pelle coreana è già entrato nella mentalità occidentale. Come suggerisce il nome, i detergenti a base di olio, a differenza delle alternative a base d'acqua, possono abbattere i detriti a base di olio come l'inquinamento, il sebo e la protezione solare. Sono spesso nutrienti, idratanti e profondamente rilassanti, con un profumo naturale e una consistenza lenitiva.



Cosa fa:Elimina la pelle da sporco, detriti e batteri.
Come farlo:Mattina e sera, ha lavorato con un massaggio profondo.

Passaggio 2: detergente per l'acqua

Dermatologi, estetisti e visagisti hanno a lungo sostenuto la doppia pulizia, quasi quanto i coreani. Ha senso; l'olio dissolve l'olio, ma hai ancora bisogno di un altro detergente per rimuovere tutte le impurità a base d'acqua. Cerca detergenti delicati come un latte, che sposta ciò che deve essere rimosso senza togliere la pelle.

Cosa fa:Rimuove ogni residuo di sporco e detriti a base d'acqua.
Come farlo:Mattina e sera, con delicati movimenti circolari.

come fare una fossetta alla cravatta

Passaggio 3: esfoliante

Ormai, la maggior parte dei ragazzi sa cosa fa questo passaggio, ma lo sapevi che ce ne sono di diversi tipi? Gli esfolianti fisici sono scrub abrasivi - con ingredienti come noci, riso o sali - che sono più resistenti sulla pelle, ideali se hai un barba o soffre di pelle secca. Per tutti gli altri, scegli una versione chimica contenente un AHA (alfa idrossiacido) come l'acido glicolico, lattico o mandelico per una rimozione più completa della pelle morta.

Cosa fa:Rimuove la pelle morta e consente ai seguenti prodotti di assorbirsi in modo più efficiente.
Come farlo:Due volte a settimana la sera, concentrandosi sulle aree problematiche.

Passaggio 4: essenza

Uno degli aspetti più pubblicizzati della cura della pelle coreana, le essenze idratano i livelli più profondi del derma, preparando e preparando la pelle per il passaggio successivo della routine. Si tratta di lozioni acquose o gel sottili più concentrati con ingredienti attivi, spesso formulati con una dose maggiore di acido ialuronico, glicerina e altri estratti naturali, spiega Cho.

Cosa fa:Una lozione attiva che idrata e rinforza la pelle.
Come farlo:Mattina e sera, usa una piccola quantità e tamponala su viso e collo.

Passaggio 5: sieri

I pesi massimi del mondo della cura della pelle, i sieri sono gli elementi costitutivi di una grande pelle. Contengono la più alta concentrazione di principi attivi, in grado di affrontare tutto, dall'idratazione all'invecchiamento. È qui che la cura della pelle si specializza e devi capire cosa vuoi. Grandi pori? Niacinamide. Pelle opaca? Vitamina C. Rughe? Scegli un complesso peptidico.

Cosa fa:Tratta direttamente le aree problematiche o infondi su tutto il viso i principi attivi.
Come farlo:Mattina e sera, usane una piccola quantità e tamponala su viso e collo o sulle zone colpite.

Passaggio 6: maschere in fogli

La Corea è il luogo di nascita delle maschere in fogli, con la tradizione che risale a centinaia di anni usando la carta. Mentre il principio rimane lo stesso - usare una barriera per spingere gli umettanti (ingredienti che aiutano a legare l'acqua alla pelle) e altri elementi nel viso - la tecnologia è progredita. Le maschere in tessuto ora sono disponibili in tessuto, idrogel e bio-cellulosa, ognuna con i propri vantaggi ed efficacia. Sono anche un assassino Instagram autoscatto.

Cosa fa:Il contatto prolungato con la pelle consente il completo assorbimento degli ingredienti concentrati.
Come farlo:Due volte a settimana, stendere sulla pelle pulita e rilassarsi per 20 minuti, quindi tamponare l'essenza rimanente.

Passaggio 7: crema per gli occhi

Un altro passo comune in Occidente, le creme per gli occhi prendono di mira la fragile area periorbitale (che è la parte direttamente intorno ai tuoi occhi) per fornire proteine ​​che rinforzano la pelle come i peptidi. All'interno della categoria, ci sono gel per gli occhi (ideali per la pelle più giovane o per coloro che cercano di affrontare il gonfiore) o creme per gli occhi (ideali per la pelle più anziana che cerca di tonificare, rassodare e sollevare). Le occhiaie sono, purtroppo, un tratto abbastanza genetico, ma un gel illuminante per gli occhi può aiutare a illuminare la regione.

Cosa fa:Idrata e illumina il contorno occhi.
Come farlo:Mattina e sera, usa l'anulare per picchiettarlo delicatamente attorno all'intero osso orbitale.

Passaggio 8: emulsione

Non ne ho mai sentito parlare? Non preoccuparti, probabilmente non sei solo. Le emulsioni sono creme idratanti leggere che si adattano in particolare alla pelle maschile, ma possono anche essere favorite da persone in climi più umidi che non vogliono la natura occlusiva di una crema pesante.

Proprio come le creme idratanti, un'emulsione sigilla la bontà degli ultimi sette passaggi aggiungendo la propria marca di umettanti, vitamine e attivi. Tuttavia, a differenza delle creme idratanti, sono in grado di raggiungere i livelli più profondi della pelle grazie a una struttura molecolare tipicamente più piccola. Scienza, eh?

Cosa fa:Nutre e lega l'umidità alla pelle.
Come farlo:Mattina e sera, picchiettate su viso e collo.

Passaggio 9: crema idratante

Idratanti sono disponibili in molte forme - gel, creme, oli - la cui funzione è quella di bloccare gli ultimi nove passaggi. Le creme idratanti sono diventate popolari in quanto hanno mantenuto i livelli di idratazione della pelle, sigillando l'acqua nel derma in modo che non potesse evaporare. Nel tempo, la categoria più popolare dei prodotti per la cura della pelle si è arricchita di tutti i tipi, concentrandosi principalmente su carnagioni secche, disidratate e invecchiate.

Cosa fa:Sigilla l'umidità per levigare e rimpolpare la pelle.
Come farlo:Mattina e sera, picchiettate su viso e collo.

Passaggio 10: SPF

Completare gli ultimi nove passaggi e saltare il decimo è quasi un sacrilegio nella cura della pelle coreana. I danni del sole sono la causa principale di tutti i problemi della pelle esterna, dalla pigmentazione e disidratazione all'invecchiamento precoce. In Corea, dove apprezzano un aspetto quasi 'senza nuvole', il sole è considerato il nemico. Tirano fuori tutte le armi per proteggersi; visiere, occhiali da sole , guanti, ma soprattutto, SPF.

Cosa fa:Protegge la pelle dai danni UVA e UVB.
Come farlo:Riapplicare per tutto il giorno su viso, collo, spalle e orecchie.

La routine coreana (semplificata) per la cura della pelle

Per quanto la routine di cura della pelle coreana in 10 fasi sia fantastica, trovare il tempo (e pochi centesimi) per completare il tutto a volte è irrealistico. Ciò non significa che dovresti arrenderti del tutto, però. Fortunatamente, ci sono ancora ricompense basate sul viso da raccogliere quando si riduce a soli cinque.

Passaggio 1: doppia pulizia

Anche con meno passaggi, la doppia pulizia non è negoziabile, sia che indossi trucco , crema solare o semplicemente avere la pelle nuda. Per i ragazzi di città, è particolarmente importante raddoppiare in quanto sono esposti ad alti livelli di inquinamento, che possono entrare direttamente nei pori e in profondità nel derma.

Passaggio 2: esfoliare

La pelle degli uomini è circa il 30% più spessa di quella delle donne, il che significa che può produrre molto più olio e sebo naturali. Per combattere questo, entra con un BHA (beta idrossiacido) come l'acido salicilico per sciogliere l'olio e lasciare i pori puliti e la carnagione chiara.

Passaggio 3: essenza

Pensa alla tua pelle come una spugna; uno umido è in grado di assorbire tutto, mentre uno secco e fragile non può. Un'essenza è il prodotto che bagna la tua pelle e ti permette di ottenere il massimo dai tuoi sieri.

Passaggio 4: siero

Hai pulito, innescato e preparato: ora è il momento delle cose buone. I coreani prendono tempo con i loro sieri, assicurandosi che la pelle abbia assorbito completamente il più attivo di tutti i 10 passaggi prima di andare avanti. Sentiti libero di mescolare e abbinare, adattando il tuo assortimento a qualsiasi condizione della pelle di cui hai bisogno.

Passaggio 5: crema idratante SPF

Uno dei modi più semplici per semplificare la tua routine di cura della pelle è cercare modi per raddoppiare. Le creme idratanti precaricate con SPF sono arrivate sul mercato negli ultimi anni e, sebbene non abbiano la stessa destrezza delle loro controparti senza protezione, sono comunque ideali per una routine veloce in movimento.

5 marchi coreani per la cura della pelle da aggiungere al tuo bagno

COSRX

Fondata nel 2014, COSRX è stata una delle poche istituzioni coreane per la cura della pelle ad avere successo commerciale in occidente, il che potrebbe essere dovuto alle proprietà calmanti, idratanti e di ripristino della barriera che racchiudono in ogni prodotto. Anche se la cura della pelle lenitiva è il loro punto di forza, il marchio ha un siero dinamico alla vitamina C (con un incredibile livello attivo del 20%) che è così buono che vorrai usarlo in tutti e dieci i passaggi.

Hanskin

Uno dei nomi più importanti nella cura della pelle coreana, Hanskin ha creato e reso popolare il primo Crema BB nei primi anni 2000. Nota per il suo approccio scientifico e farmaceutico alla formulazione di prodotti, la sua essenza contiene un acido ialuronico multimolecolare per idratare la pelle. L'olio detergente non deve essere ignorato però; è uno dei pochi detergenti con ingredienti che esfoliano e nutrono.

Dr Jart

Co-fondato da un dermatologo e un architetto, puoi pensare a una squadra migliore per costruire un bel viso? - Il dottor Jart è diventato sinonimo di complessi intelligenti e packaging degno di Instagram. Il marchio è famoso per le sue maschere in tessuto, con una vasta gamma che copre tutto, dalle macchie alla pigmentazione.

Neogen

Un'altra azienda con sede in laboratorio, Neogen si concentra sugli enzimi e sul microbioma esistenti in ingredienti completamente naturali per trattare la pelle in modo olistico ma efficace. I suoi prodotti sono tutti eleganti, semplici e supportati da una scienza seria (quasi tutti brevettati, FYI). I coreani non sono grandi fan dell'esfoliazione pesante, quindi i marchi Gentle Green Tea Pads sono delicati; perfetto per la pelle sensibile.

Figlio e parco

Creato da artisti, Son & Park è famoso nella terra della calma mattutina per la sua acqua di bellezza. Il prodotto è uno di quei prodotti per la cura della pelle che rientrano in quasi tutte le categorie, detergendo, tonificando, esfoliando e idratando contemporaneamente in una volta sola. Dopo alcuni utilizzi, è chiaro perché è un culto.