Lavarti la maglieria

La maglieria è un inverno essenziale per gli uomini, non solo per stare al caldo ma anche per il suo utilizzo nella stratificazione e nella creazione di fantastici outfit. Con il passare del tempo, potresti notare che il numero di capi di maglieria nel tuo guardaroba aumenta; la maglieria di buona qualità sta diventando sempre più accessibile a tutte le tasche e la maggior parte si adopererà per sviluppare un guardaroba capsula senza tempo che possa essere riutilizzato ogni anno.



La maglieria è ora disponibile letteralmente ovunque, sia che si tratti di un cardigan Uniqlo in lana merino di tutti i livelli da £ 19, o di un maglione Gucci 100% lana d'agnello da £ 500 +. Tuttavia, questo significa che è anche ora che dovresti iniziare a preoccuparti di come prenderti cura di quei lussi. Non fraintendetemi, la maglieria non deve costare una somma di denaro esorbitante per essere definita lusso -sono un lusso per loro natura. Metti con noncuranza la tua maglietta H&M in un ciclo di 40-50 gradi una volta e va ancora bene. Fallo al tuo maglione di lana merino una volta ed è sparito per sempre.La maglieria richiede la massima cautela quando si tratta di lavare.

Lavare correttamente la maglieria non significa solo risparmiare denaro, ma anche preservare la tua immagine accuratamente realizzata. Lavare la maglieria in modo errato può farla perdere forma, restringersi o incresparsi, il che influirà negativamente sul tuo 'aspetto' generale. Dovremmo essere tutti consapevoli che la maglieria non dovrebbe essere lavata così frequentemente perché perderà la forma, ma ciò non significa che lasci che i tuoi maglioni odorino di carne morta. Non importa se è un Ralph Lauren o un Hugo Boss - se è pieno di fumo e polvere,diventerà un killer di stile.



La maglieria ti porta sempre una sensazione intrinseca di morbidezza, comfort e calore. Lavare correttamente la maglieria moltiplicherà questa sensazione aiutandoti a consumare ancora di più ogni capo -garantendone la longevità e rendendolo degno di ogni centesimo.

Preparazione

Ci sono molte cose che dovresti avere in anticipo.



  • Bacino:La bacinella dovrebbe essere abbastanza grande in modo da poter risciacquare o agitare facilmente l'indumento. Una piccola bacinella ti costringe a strizzare l'indumento, che ènon consigliato.
  • Detersivo / Sapone:In generale, dovresti scegliere un detersivo delicato o un sapone per lavare la maglieria. Sono disponibili detersivi speciali per maglieria nella maggior parte dei grandi supermercati.
  • Asciugamano:Almeno due grandi asciugamani per l'asciugatura.
Lana di pecora

La lana di pecora è il tipo di lana più diffuso. Viene utilizzato per vari tipi di indumenti: da completi e abiti, a maglioni e cappotti. La lana di pecora ha proprietà sorprendenti per l'abbigliamento invernale: un basso tasso di rilascio di calore e assorbe facilmente l'umidità.

buoni regali da chiedere per natale

La lana può essere stropicciata, attorcigliata o stirata e recupera rapidamente la sua forma naturale grazie alla sua elasticità. È anche molto forte. Che tu ci creda o no, è relativamente più forte dell'acciaio. Tuttavia, non significa che puoi fare quello che vuoi con il tuo maglione con scollo a V. Quando si tratta di abbigliamento,ha bisogno di essere curato.



Esistono molti tipi di lana di pecora: Shetland, Melton, Lambswool, Merino, ecc. In questo articolo, mi concentrerò sulle forme più popolari per l'abbigliamento oggi: Lambswool e Merino.

Lana merino

Merino ha il più alto rapporto calore / peso. È noto per l'estrema morbidezza, lucentezza superiore e grande traspirabilità. Ha anche una proprietà estremamente benefica in quanto è naturalmente resistente agli odori.

Lavaggio a mano
  1. Usa acqua tiepida e mescola con un po 'di sapone liquido delicato. È possibile utilizzare liquidi speciali per il lavaggio della lana che utilizzano acqua fredda, ma ricordarsi di leggere prima l'etichetta.
  2. Immergi l'indumento nell'acqua e lascialo in ammollo per circa 5 minuti.
  3. Risciacquare accuratamente il capo in acqua tiepida.
  4. Quando hai finito di risciacquare, spremi quanta più acqua possibile dall'indumento.Ricorda di non torcere o strizzare l'indumento.
  5. Avvolgi il capo in un asciugamano. Strizza o strizza delicatamente l'asciugamano. Scartalo, stendilo su un asciugamano nuovo e lascialo asciugare all'aria in un luogo fresco.

Ricorda:Non mettere mai un indumento di lana fine in un'asciugatrice / asciugatrice.

tagli di capelli per ragazzi con folti capelli ricci
Lavabile in lavatrice

A volte puoi usare una lavatrice per articoli in lana merino (SEMPRE controllare prima l'etichetta).

In generale, lo fareiconsigliato di lavare solo cappelli, sciarpe e guanti con questo metodo. Questo è solo nel caso in cui qualcosa vada storto: non finiresti per perdere molti soldi ed è più facile sostituire una sciarpa che non il tuo maglione a trecce 'preferito'. La cosa da tenere sempre a mente è che sono lavabili in lavatrice; questo in pratica significa che puoi usare la macchinama c'è sempre un rischio.

Ricorda di usare un ciclo delicato o un ciclo per maglieria (dipende dalla tua macchina) perché un ciclo regolare può causare il restringimento del capo. Anche la scelta della giusta temperatura aiuterà, di solito 30 gradi. (In alcune macchine, 30 gradi ha un simbolo di gomitolo proprio accanto ad esso.)

Scegli un sapone più delicato fatto appositamente per questo scopo.Cerca un sapone con un pH neutro, non alto.

Lavaggio a secco

Se non vuoi essere coinvolto nell'intero processo di cui sopra, invia il tuo merino alla lavanderia a secco. La maggior parte degli indumenti in lana merino può essere lavata in tintoria. Tuttavia, dovresti essere cauto perchél'uso frequente di sostanze chimiche aggressive può influire negativamente sul tessuto.

Lana d'agnello

Lambswool è la lana di pecora di altissima qualità sul mercato. Viene prelevato dalle pecore alla loro prima tosatura (quando la pecora ha circa 7 mesi) e la lana d'agnello è naturalmente estremamente morbida, liscia ed elastica.

  • Non mettere MAI la lana d'agnello in lavatrice, anche su un programma del ciclo lana.
  • Non mettere MAI in asciugatrice.


Lavaggio a mano
  1. Scegli un detergente delicato con un livello di pHsotto 7.
  2. Mescolare il detersivo conacqua fresca. Se hai bisogno di acqua calda per sciogliere il sapone solido, attendi che si raffreddi per immergervi effettivamente l'indumento.
  3. Agita delicatamente l'indumento nell'acqua.Ricorda di non torcere o strizzare un maglione, poiché perderà rapidamente la forma.
  4. Appoggia il capo su un asciugamano e allungalo delicatamente fino alla dimensione e alla forma corrette prima di lasciarlo asciugare all'aria.
Cachemire

Oltre alla lana di pecora, sarebbe un sacrilegio per un sito di abbigliamento maschile non menzionare il cashmere, il tessuto estremamente morbido e lussuoso realizzato con i capelli della capra del Kashmir.

Il cashmere è in realtà la lana che cresce sotto l'esterno più ruvido della capra. Protegge la capra dal rigido clima invernale e ogni anno può essere raccolta solo una quantità molto limitata di cashmere.Ecco perché è considerato un tessuto di lusso.

Sebbene abbia le straordinarie proprietà del tessuto di lusso,il cashmere è in realtà molto sensibile. Non è noto per la sua durata.

Ancora:

  • Non mettere MAI il cashmere in lavatrice, anche su un programma ciclo maglieria / lana.
  • Non mettere MAI in asciugatrice.
  • NON appendere MAI un maglione di cashmere.Provocherà smagliature e linee.
Lavaggio a mano
  • Usa acqua tiepida e mescola con un detergente delicato. Sono disponibili detersivi speciali per cashmere (ricordarsi di leggere le istruzioni prima dell'uso).
  • Immergi l'indumento e lascialo in ammollo per 10-15 minuti.
  • Risciacquare accuratamente il capo in acqua tiepida.
  • Premere o spremere per rimuovere quanta più acqua possibile. Non strizzarlo
  • Posizionalo su un asciugamano asciutto, tienilo lontano dalla luce solare e lascialo asciugare all'aria.
Conclusione

Trascorrere tempo e fatica a lavare a mano la maglieria potrebbe non essere molto desiderabile per la maggior parte degli uomini, soprattutto quando i tuoi impegni sono stretti. Ma come puoi vedere, la sensibilità e il valore della maglieria valgono il tuo tempo. Inoltre, è improbabile che tu debba lavare la tua maglieria una volta alla settimana, quindi perché non dedicare un paio d'ore (o una mattina) un fine settimana a lavare più capi in una sola seduta?

dove comprare jeans super skinny per ragazzi

In realtà è consigliabile lavare i maglioni solo una o due volte a stagione per mantenerne la forma e la resistenza. Se questo ancora non ti motiva a prenderti più cura dii SOLDI che hai investitoquindi considera i vantaggi: la maglieria lavata correttamente può durare più anni, mantenere il tuo stile personale sempre al meglio e contribuire allo sviluppo di un guardaroba a capsule senza tempo.