Lungi dall'essere una taglia unica, la cravatta sbagliata (nel posto sbagliato, al momento sbagliato) può essere altrettanto dannosa per il tuo look come qualsiasi blazer inadatto. Quindi vale la pena conoscere le tue cose.



Ad esempio, sapevi che il tuo tipo di corpo determina la larghezza ideale della tua cravatta? O che non tutte le trame voleranno in ufficio? O che lo schema sbagliato può farti sembrare un clownL'apprendista?

No? Bene, continua a leggere e scopri esattamente come dovresti indossare una cravatta e perché farlo nel modo giusto è il modo più semplice per migliorare il tuo gioco di sartoria.



Larghezza e lunghezza

Ogni adulto ben vestito sa che uno dei segreti di un buon vestito è la proporzione. Ma mentre la maggior parte lo sa scegli un abito che corrisponda alla loro cornice , è una regola che spesso viene dimenticata quando si parla di cravatte.

Le diverse larghezze delle cravatte si adattano a diverse forme del corpo, afferma Campbell Carey, direttore creativo del sarto di Savile Row Cacciatore . La cravatta corretta dovrebbe completare il tuo abito e mantenere il tuo abbigliamento in proporzione.



Questo può essere ottenuto abbinando la larghezza della cravatta (e, per estensione, la tua scelta di nodo della cravatta ) alla larghezza dei tuoi risvolti (slim per slim, wide per wide), che saranno già stati abbinati alla tua montatura. Pensalo come un sartorialeTetris.

Un uomo largo dovrebbe prendere in considerazione una cravatta leggermente più larga [circa tre pollici] per abbinare le sue spalle più grandi, aggiunge Carey. Le cravatte sottili [di solito circa due pollici] si adattano ai ragazzi più magri perché completano il loro tipo di corpo [stretto] - assicurati solo che anche il collo della camicia sia più piccolo in proporzione.



Per quanto riguarda la lunghezza della cravatta, lascia che i pantaloni siano la guida. Una cravatta dovrebbe sempre colpire la cintura di un pantalone, dice Carey. Qualsiasi più basso e si intrometterà, mentre troppo alto sembra economico. E no, una cravatta a clip non è la risposta.

Colore

Come la maggior parte delle cose appese nel tuo guardaroba, il colore è un fattore importante quando decidi una cravatta da indossare. È fondamentale identificare quali tonalità funzionano con il tuo abito, la tua camicia e anche il tono della tua pelle .

L'obiettivo dovrebbe sempre essere che la cravatta sia almeno di una tonalità più scura della camicia a cui è abbinata, ma è possibile rendere l'intero processo più semplice tenendo a portata di mano alcune opzioni classiche.

Consiglierei sempre tonalità sobrie e più profonde [per le cravatte] come il blu o il bordeaux, dice Richard James direttore del design e del marchio Toby Lamb. I legami sono un punto focale, quindi sono immediatamente evidenti e le persone spesso giudicano il tuo personaggio da loro. Nessuna pressione, quindi. Per quanto riguarda la maglietta? Non puoi sbagliare con il bianco nitido, il che rende una tela bianca perfetta su cui impostare la cravatta scelta.

Se stai cercando di iniziare a costruire una solida rotazione della cravatta, inizia con colori di base come il blu scuro e il grigio, che possono essere facilmente abbelliti dalla tua scelta di camicia, quindi vai oltre il normale incorporando tonalità più sature come il verde, il giallo e rosso.

Pezzi chiave

Opportunità

Sapere per quale occasione ti vesti non è solo una regola di stile, è un vero e proprio comandamento dell'abbigliamento maschile. Tenendo conto di questo con la tua cravatta puoi evitare un peccato cardinale.

Cravatte diverse si adattano a occasioni diverse e sono soggette agli stessi codici di abbigliamento, afferma Allyson Lewis, CEO di un rivenditore di cravatte Il fermacravatta .

Come regola generale, le cravatte di seta in tinta unita sono le più formali - ecco perché sono spesso sfoggiate nelle sale riunioni - e come tali non si prestano a molto altro che un abito.

Negli ultimi anni, gli uomini cercano di aggiungere un po 'sprezzaturaalla loro sartoria si sono rivolti alle cravatte lavorate a maglia. A causa del loro design più stretto e dell'estremità squadrata, sono meno formali e quindi abbastanza versatili da essere indossati con disinvoltura sotto un cardigan o persino una giacca di pelle

In caso di cravatta nera , la cravatta giusta da indossare non è nessuno. Questa non è Hollywood, non sei una rock star o un produttore cinematografico, mettiti un papillon.

Pezzi chiave

Modelli e stampe

Hai solo bisogno di guardare il numero enorme di uomini che indossano scarpe da ginnastica con i loro abiti per vedere che la sartoria è una faccenda più rilassata rispetto a dieci anni fa. Questo non vuol dire che dovremmo ignorare ciò che ha funzionato per generazioni. Significa solo che ci sono più opportunità di sperimentare, specialmente con un pareggio.

Ci sono così tanti modelli, stampe e trame da considerare, ma alcune combinazioni sono più facili di altre, afferma Amici resistenti designer senior Danny Ching. [All'inizio], attenersi a semplici motivi bicolore come pois o strisce. Questi hanno un design molto più tenue, quindi sono più facili da abbinare alla tua camicia e alla tua sartoria. Puoi anche ridurre ulteriormente la dichiarazione optando per un look tonale. Ad esempio, un abito blu scuro, indossato con una camicia azzurra e una cravatta lavorata a maglia a pois blu scuro.

come ottenere più peli sul viso?

Per il comò più avanzato, le cravatte a righe possono essere un ottimo modo per introdurre il colore, poiché ci sono sempre almeno due tonalità con cui lavorare, aggiunge Ching. Scegli una base smorzata con una striscia a contrasto per risaltare contro la sartoria classica. Quindi, se indossi il tuo due pezzi blu scuro preferito, prova una cravatta blu e gialla.

Naturalmente, ha senso deviare del tutto alcuni schemi. Un paio di scelte più complicate includono tartan e paisley, dice Ching. Sebbene siano comunemente visti negli accessori da uomo, le combinazioni di colori rendono difficile l'abbinamento e possono essere disastrosi se scontrati con altri modelli nell'outfit.

Pezzi chiave