Se ti sei mai trovato a fissare sfortunatamente il tuo nuovo Sk8-His, con un paio di lacci in una mano e usando l'altra per grattarti la testa perplesso, questo è per te.



Ok, in realtà, questa probabilmente non è una situazione con cui hai mai dovuto affrontare prima, perché quando si tratta di allacciare le nostre scarpe preferite, il 90 percento di noi (non una statistica ufficiale) le lascia semplicemente come le abbiamo trovate quando le abbiamo tolte per la prima volta dalla scatola. Tuttavia, prestare un po 'più di attenzione e considerazione al modo in cui le leghi può aiutarti a elevare il tuo gioco di calzature al livello successivo.

Inoltre, se vuoi mantenere fresche le crepe, dovresti avere l'abitudine di mettere i lacci in lavatrice ogni tanto. Soprattutto se sono bianchi. Lo sporco che si accumula sui lacci può farti abbassare lo sguardo anche se sei stato liberale con la protezione in pelle scamosciata.



Come allacciare le famose scarpe da ginnastica Vans

Vans ha prodotto letteralmente migliaia di variazioni da quando hanno debuttato nel 1966 e sebbene alcuni di loro non siano rimasti in giro per molto tempo, ci sono quattro modelli stringati chiave che hanno davvero superato la prova del tempo. Alcuni di loro sono probabilmente tra le migliori sneakers di tutti i tempi . Ecco come dovresti allacciarli tutti e ricorda, ci sono alcuni metodi di allacciatura che si adattano ad alcuni modelli più di altri.

Vans autentiche

Le Vans Authentic sono state le prime scarpe prodotte e vendute dal leggendario marchio di skate nel 1966. Il primo giorno ne ha vendute solo 12 paia, ma oggi è una delle scarpe da ginnastica più popolari del pianeta, e con buone ragioni: è un classico di stile e può essere vestito su o giù con facilità.



L'Authentic ha una costruzione in tela di base con un profilo basso e una suola con battistrada waffle. Presenta anche solo cinque occhielli su ciascun lato, che sono abbastanza vicini tra loro, il che significa che i lacci corti sono tutto ciò che è necessario qui. Il sistema di allacciatura è anche chiuso nella parte inferiore come una scarpa Oxford , il che significa che quando li leghi, otterrai una vestibilità pulita e aderente.

Usa un laccio piatto in bianco o nero a seconda del colore della scarpa e fallo passare in modo che si incroci, sopra e sotto gli occhielli, fino in cima dove puoi legarlo in un fiocco pulito .



I passi

  • Inserisci entrambe le estremità del pizzo verso il basso attraverso i due fori inferiori, lasciando la stessa lunghezza su entrambi i lacci sinistro e destro.
  • Guardando in basso sulla scarpa, metti il ​​laccio sinistro nella parte superiore del foro successivo a destra. Ora dovrebbe attraversare la lingua.
  • Rispecchia ciò che hai appena fatto, ma con l'altro lato, inserendo il laccio destro attraverso la parte superiore del foro successivo a sinistra.
  • Continua ad allacciare in questo modo, un lato alla volta, ricordandoti di inserire ogni laccio verso il basso attraverso la parte superiore di ogni foro. Rispecchia questo processo con l'altra scarpa in modo che si assomiglino entrambe.

Vans Era

Progettato dai leggendari pionieri dello skateboard Tony Alva e Stacey Peralta, l'Era è fondamentalmente un aggiornamento più imbottito dell'Authentic, ma con sottili modifiche al design.

Il modello mantiene la stessa costruzione in tela e una silhouette molto simile, ma presenta anche un colletto imbottito e combinazioni di colori più jazzier, rendendola la scarpa scelta per una nuova generazione di pattinatori alla fine degli anni '70.

Data la sua somiglianza con l'Authentic, la Vans Era dovrebbe essere allacciata più o meno allo stesso modo. Anche se, a causa delle combinazioni di colori distintive, hai un po 'più di spazio per essere creativo con i tuoi lacci.

I passi

  • Inserisci entrambe le estremità del pizzo verso il basso attraverso i due fori inferiori, lasciando la stessa lunghezza su entrambi i lacci sinistro e destro.
  • Guardando in basso sulla scarpa, metti il ​​laccio sinistro nella parte superiore del foro successivo a destra. Ora dovrebbe attraversare la lingua.
  • Rispecchia ciò che hai appena fatto, ma con l'altro lato, inserendo il laccio destro attraverso la parte superiore del foro successivo a sinistra.
  • Continua ad allacciare in questo modo, un lato alla volta, ricordandoti di inserire ogni laccio verso il basso attraverso la parte superiore di ogni foro. Rispecchia questo processo con l'altra scarpa in modo che si assomiglino entrambe.


Vecchia scuola

L'originale sneaker robusta e la primissima scarpa a presentare l'ormai famosa striscia laterale Vans, la Old Skool è simile all'Era in termini di forma ma con pannelli aggiunti per una maggiore durata mentre la si sminuzza su una tavola.

Con una miscela di pelle scamosciata e tela e cuciture rinforzate nelle aree più oliate, le Vans Old Skool erano le scarpe da skate più resistenti dei suoi tempi. Vanta anche alcuni occhielli in più rispetto ai suoi predecessori, il che significa che dovrai scegliere un laccio più lungo. Oggi è una silhouette classica indiscussa, immune agli alti e bassi delle tendenze delle sneaker.

O l'allacciatura incrociata, come sui modelli sopra, o l'allacciatura a barra diritta sono i modi migliori per legare le cose. Per quest'ultimo, infila il laccio attraverso la serie inferiore di occhielli e lavora in un modello di tipo 'S', lasciando linee pulite e orizzontali sulla parte superiore e assicurandoti che qualsiasi altro materiale rimanga nascosto sotto le protezioni del pizzo. Questa è una tecnica più complicata rispetto all'allacciatura incrociata, ma si traduce in un aspetto più pulito e minimale che completa la silhouette della Old Skool.

I passi

  • Inserisci entrambe le estremità del pizzo verso il basso attraverso i due fori inferiori, lasciando la stessa lunghezza su entrambi i lacci sinistro e destro.
  • Guardando in basso sulla scarpa, inserisci il laccio sinistro verso l'alto e attraverso il successivo foro destro, con la sua estremità rivolta verso il soffitto.
  • Ora metti il ​​laccio destro verso l'alto e attraverso il terzo occhiello a sinistra, saltando fuori il secondo. Ora dovrebbe esserci un buco vuoto sul lato sinistro.
  • Prendi quello che ora è il laccio di destra e incrocialo, inserendolo verso il basso attraverso l'occhiello vuoto a sinistra. Questo dovrebbe creare un'altra barra dritta, rispecchiando la prima.
  • Fai esattamente lo stesso con il laccio sinistro e incrocialo, inserendolo verso il basso attraverso l'occhiello vuoto di fronte ad esso. Ora dovresti avere tre barre.
  • Continua ad allacciare in questo modo, incrociando ogni laccio sul lato opposto per creare nuove barre fino a raggiungere la parte superiore.

Sk8-Hi

La primissima scarpa da skate high-top, la Vans Sk8-Hi ha portato un look completamente nuovo al park quando è stata lanciata per la prima volta nel 1978. Ma non si trattava solo di estetica: questa nuova scarpa rivoluzionaria offriva agli skater maggiore comfort e supporto per la caviglia e proteggeva le loro caviglie da assi canaglia.

Con il suo stile high-top e otto occhielli su ogni lato, la Vans Sk8-Hi ha bisogno di un lungo laccio per raggiungere la cima. Avrai bisogno di qualcosa di più della lunghezza di un laccio da scarpe che di un laccio.

In termini di colore e stile, i lacci piatti hanno un aspetto migliore con questo particolare modello e il bianco funzionerà praticamente con qualsiasi colore di scarpa diverso dal nero. A causa dell'altezza di questo modello, l'allacciatura a barra funzionerà meglio in quanto offre una finitura più semplice e essenziale - in questo caso l'allacciatura incrociata è un po 'esigente.

Passi

  • Inserisci entrambe le estremità del pizzo verso il basso attraverso i due fori inferiori, lasciando la stessa lunghezza su entrambi i lacci sinistro e destro.
  • Guardando in basso sulla scarpa, inserisci il laccio sinistro verso l'alto e attraverso il successivo foro destro, con la sua estremità rivolta verso il soffitto.
  • Ora metti il ​​laccio destro verso l'alto e attraverso il terzo occhiello a sinistra, saltando fuori il secondo. Ora dovrebbe esserci un buco vuoto sul lato sinistro.
  • Prendi quello che ora è il laccio di destra e incrocialo, inserendolo verso il basso attraverso l'occhiello vuoto a sinistra. Questo dovrebbe creare un'altra barra dritta, rispecchiando la prima.
  • Fai esattamente lo stesso con il laccio sinistro e incrocialo, inserendolo verso il basso attraverso l'occhiello vuoto di fronte ad esso. Ora dovresti avere tre barre.
  • Continua ad allacciare in questo modo, incrociando ogni laccio sul lato opposto per creare nuove barre fino a raggiungere la parte superiore.

Storia dei furgoni

Ora un punto fermo sulle strade della Gran Bretagna e oltre, il furgone era il primo ... Oh, aspetta, tipo sbagliato di furgoni.

La confusione nasce dal fatto che oltre ad essere un tipo di veicolo stradale utilizzato per il trasporto di merci e persone, Vans (con la 'V' maiuscola) è anche un marchio storico e molto apprezzato di scarpe da skate americane.

Tutto iniziò nel 1966, quando i fratelli Paul Van Doren e Jim Van Doren, insieme ai partner Gordon Lee e Serge Delia, aprirono un negozio ad Anaheim, in California, dove producevano e vendevano scarpe da barca con la suola di gomma ai tipi nodosi della costa occidentale. .

cravatta colore con camicia viola

Mentre si spargeva la voce da una piscina californiana all'altra che queste nuove scarpe e le loro battistrada appiccicose erano fantastiche per le ciotole da crociera, sempre più pattinatori iniziarono a scendere nel piccolo negozio dei fratelli Van Doren per prenderne un paio per se stessi.

Avanti veloce alla fine degli anni '70, e Vans aveva 70 negozi in California e stava già iniziando a vendere a livello internazionale. La domanda non è mai cessata e oggi, soprattutto con lo stile skate che sta vivendo una rinascita negli ultimi anni, il marchio Vans è a dir poco un nome familiare.