Poche cose rovinano una buona impressione più velocemente di una camicia sgualcita. Forse l'alitosi. Una stretta di mano molle. Resti della colazione mattutina nascosti la tua barba . Questa è la scala di cui stiamo parlando. E una volta che sei in giro per il mondo con indosso il tuo pugno nell'occhio, non c'è niente che puoi fare per nasconderlo.



Le camicie sono sempre presenti nel guardaroba di qualsiasi uomo: ne hai bisogno per il lavoro, il gioco e ogni codice di abbigliamento che non coinvolge costume da bagno . Quindi una corretta routine di stiratura è l'unico modo per rendere loro giustizia. Perché se non stiri il tuo camicie da lavoro , per esempio, potresti anche indossare la tutina in cui hai sudato la sbornia domenica. Non importa quanto sia bello il resto del tuo abbigliamento, se la tua camicia è un disastro sgualcito, l'impressione che dai è esattamente la stessa.

Detto questo, stirare non è così facile come faceva sembrare tua madre. È un tipo di cosa che fa pratica e c'è molto da considerare se vuoi fare il lavoro correttamente (e portarlo a termine in meno di 45 minuti). Quindi ecco come stirare la maglietta come un professionista, per risparmiare tempo, denaro e imbarazzo.



Acquisto di un ferro

Non è un compito così semplice come sembra: c'è molto da cercare quando si acquista un ferro da stiro. Tutto dipende dai materiali che stirerai, dalla frequenza con cui li utilizzerai e da quanto è grande la tua pila da stiro.

I ferri da stiro a vapore sono il tipo di ferro più popolare. Applicano vapore su un capo durante la stiratura, per inumidire e rilassare le fibre del tessuto, rendendo più facile per il ferro rimuovere eventuali pieghe. Come regola generale, i ferri migliori avranno una maggiore produzione di vapore.



Avrai bisogno di un ferro con una piastra ben costruita - che, in parole povere, è la faccia del ferro. Solo per rendere le cose un po 'confuse, però, ci sono cinque diversi tipi di volti. Innanzitutto, ci sono le facce in alluminio, che si riscaldano bene ma possono graffiarsi abbastanza facilmente. Poi c'è l'antiaderente, il palladio o l'acciaio inossidabile, che scivoleranno sui tuoi vestiti in modo più fluido. L'ultimo è in ceramica, che scivola e distribuisce bene il calore, ed è abbastanza resistente.

È consigliabile scegliere un ferro di fascia media, perché il prezzo non riflette necessariamente la qualità oltre un certo punto. È anche meglio andare controcorrente e uscire nel mondo reale quando acquisti il ​​tuo ferro, piuttosto che acquistarlo online. Prima di tutto fai le tue ricerche online, ma dovrai assicurarti che il ferro si adatti bene alla tua mano e che tu sia soddisfatto del suo peso, oltre a farti un'idea di quanto siano facili e accessibili i suoi controlli .



E, il partner nel crimine per ogni ferro, dovrai investire in un asse da stiro buono, solido e ben imbottito.

Usando il ferro

Prima ancora che arrivi alla fase di stiratura, assicurati di usare un ammorbidente quando lavi la camicia, perché questo renderà più facile la stiratura e migliorerà il suo aspetto generale.

Il tuo ferro verrà fornito con impostazioni diverse per diversi tipi di materiale. E non c'è dubbio che le camicie nel tuo guardaroba avranno bisogno di impostazioni diverse. La prima cosa che puoi fare è controllare l'etichetta di cura sulla tua maglietta per le istruzioni. Ma, come regola generale, prima ordina le tue camicie in lino, cotone e sintetici. Potrai vedere il materiale di cui è fatta la tua maglietta guardando l'etichetta. In questo modo, puoi selezionare gradualmente le impostazioni nell'ordine dei materiali che richiedono più calore, senza dover attendere che il ferro si raffreddi nel frattempo.

Stiratura di camicie di cotone

Per le camicie di cotone, stira la camicia leggermente umida sul lato che stai stirando, con un ferro caldo. Stirare nel senso della lunghezza, non con movimenti circolari, per evitare di danneggiare il materiale.

Per tessuti più spessi (come un Camicia Oxford ), la stiratura di entrambi i lati del tessuto produrrà i migliori risultati.

Stiratura di camicie in misto cotone

Usa una fiamma bassa per camicie in misto cotone, con il vapore. Stiralo al rovescio o metti un panno sottile tra la camicia e il ferro per evitare segni di bruciature.

Stiratura di camicie in poliestere

Sicuramente usa un fazzoletto o qualcosa di simile per evitare il contatto del ferro con la maglietta qui, perché il poliestere è un materiale estremamente sensibile al calore. Se stai leggendo questo, Peter Stringfellow, lo stesso vale per i tuoi numeri di seta e raso.

Camicie di lino da stiro

Usa un ferro caldo e nebulizza la nebbia sul lato su cui stai stirando. Con le camicie di lino, inumidisci prima il lato opposto su cui stai stirando, poi il lato che stai stirando.

Assicurati di stirare queste camicie al rovescio, soprattutto se sono di un colore più scuro, per evitare una lucentezza causata dal calore.

Come stirare una camicia

Usando una bottiglia, un mister o la funzione spray del ferro, spruzzare liberamente la camicia. Abbastanza liberamente dipende da quanto tempo vuoi indossare la camicia dopo averla stirata, ma più è umida, più facile sarà stirare le pieghe.

come indossare il cardigan da uomo?

Allenta tutti i bottoni, compresi i polsini, quindi segui questo importantissimo ordine per stirare la camicia in modo rapido e completo.

  1. Il collare:apritela stesa e ricordatevi di stirare su entrambi i lati, partendo dall'esterno e procedendo verso l'interno. Ripiega, pizzica la piega e passa il ferro ancora una volta per mantenerla croccante
  2. I polsini:come il colletto, aprilo e stira prima l'interno per rimuovere eventuali pieghe o pieghe. Di nuovo, lavora dall'esterno verso l'interno
  3. Il giogo:questa è la parte superiore della parte posteriore e delle spalle. Partendo da un lato, lavora al centro, poi gira la maglietta sulla scacchiera e fai l'altro lato
  4. Il retro:ora fai il resto della schiena, inumidendo la maglia per eventuali pieghe ostinate
  5. La parte anteriore:stirare prima l'abbottonatura (dove si trovano i bottoni e le asole), pizzicando e tirando l'estremità per rendere il lavoro più facile. Usa l'estremità appuntita del ferro per passare tra i pulsanti. Quindi stirare il resto della parte anteriore
  6. Le maniche:assicurandoti che la piega sia all'altezza della cucitura, stira entrambi i lati della manica, tirando delicatamente da un'estremità per assicurarti che siano tesi e croccanti

Il trucco è mantenere il ferro sempre in movimento, in modo da non bruciare nulla, mentre stiri le pieghe ed eviti di aggiungerne di nuove. Tira leggermente la camicia mentre procedi, ma non così tanto da creare pieghe. Questo viene davvero con la pratica.

L'ultimo, ma certamente non meno importante, passaggio è assicurarti di appendere subito la maglietta. Questo è particolarmente importante se sei un po 'felice e la maglietta è ancora umida.

Suggerimenti e trucchi per la stiratura

Per una finitura militare, usa uno spray all'amido per ottenere una finitura nitida e pulita della tua camicia. Sono facili da trovare al supermercato e verranno fornite con istruzioni per l'uso.

Se trovi che l'estremità appuntita dell'asse da stiro è scomoda, ruotala e usa il bordo squadrato sull'altro lato. Ciò ti consentirà di stirare più materiale in una volta sola senza spostare la maglietta.

Stira la camicia al rovescio quando possibile. È un po 'di sforzo in più, ma ti ripagherà tutte le volte che riesci a evitare di rovinare i tuoi vestiti con un grande segno di ferro. Mai una bella occhiata.

Evita di stirare bottoni, zip o qualsiasi altro materiale duro.

Se sei di fretta e hai bisogno di un aspetto liscio camicia formale APPENA POSSIBILE, limitati a stirare il davanti, il collo e i polsini: ricorda solo che non potrai toglierti la giacca.