È ufficiale, fan di Tom Selleck, ora è finalmente il momento di mettere la barba incolta dove si trova la bocca e provare la maschera facciale più virile disponibile: i baffi.



è un pizzetto considerato una barba

Mentre il mondo della toelettatura è stato felice di rendere omaggio alle parole barbe per oltre un decennio, in questa stagione è il turno del tendine del naso per avere il loro momento. Ecco perché abbiamo messo insieme una guida completa per far crescere il tuo mo ', dalla scelta dello stile giusto per te al mantenimento della bestia.

Quindi, se la tua idea di lavoro manuale è tagliare la verdura senza bisogno di un frullatore, ma vuoi almeno dare l'impressione di sapere come muoverti in un capanno, ecco come.



Perché far crescere i baffi?

Fino a poco tempo, i baffi erano una reliquia del suo tempo. Una tendenza iniziata da Re Carlo all'inizio del 1600, i baffi sbarazzini un tempo adornavano i volti degli uomini di tutto il mondo, raggiungendo il loro periodo di massimo splendore negli anni '30 e '40, con uomini di spicco come Clark Gable ed Errol Flynn che ne optavano entrambi sullo schermo e fuori. Spinto da Hollywood e dall'appello delle forze armate - a un certo punto le truppe britanniche erano tutte obbligate a sfoggiarne una come parte della loro uniforme - l'aspetto filtrato fino al grande pubblico, arrivando a rappresentare la mascolinità resistente e una certa soavità.

Ma insieme al monocolo, alla bombetta e al bastone - oggetti che una volta erano immensamente popolari di per sé - i baffi caddero in disgrazia negli anni '80, essendo stati dirottati dall'industria cinematografica per adulti. Ben presto è stato visto come bizzarro, inutile e nella migliore delle ipotesi inquietante, il che fa sorgere la domanda sul motivo per cui vorresti coltivarne uno oggi. Bene, come con le tendenze della moda come il borsa a tracolla e cappello da pescatore , i baffi stanno andando inspiegabilmente.



Forse dipende da film stilizzati comeI bravi ragazzio NetflixNarcos, o forse a causa della nuova ondata di attori che li ha adottati - Henry Cavill, James Franco; ti incolpiamo. Ad ogni modo, ha conquistato il set di stile e ora si sta insinuando lungo la strada principale, un ciuffo di capelli alla volta. Quindi non lasciare che il tuo labbro rimanga indietro.

Come far crescere i baffi

Fase 1: puoi coltivarne uno?

Ci sono uomini in questo mondo che sono nati per avere i baffi - Hulk Hogan, per esempio - e quelli che non lo erano. È importante stabilire subito in quale gruppo rientra il tuo viso.



L'obiettivo è quello di avere quanto più possibile su cui lavorare prima di decidere su una forma o uno stile: è come potare una siepe: non inizieresti a tagliarla in una forma prima che il cespuglio abbia le dimensioni corrette.

Se hai già la barba, hai un vantaggio. Se non lo fai, coltivane uno. Questo aiuta ad evitare quella fase imbarazzante tra una fase e l'altra e ne rivelerà qualsiasi irregolare aree che potrebbero essere un problema.

Fase 2: prepara la crescita

La cosa principale di cui hai bisogno quando ti fai crescere i baffi è la pazienza. Peli del viso cresce a una velocità di circa 0,4 mm al giorno, quindi possono essere necessarie diverse settimane prima che tu sia pronto per iniziare il taglio.

Se mentre ti fai crescere la barba in anticipo, scopri che la barba corta cresce a malapena oltre i 6-8 mm, è improbabile che i tuoi baffi siano qualcosa di più di una linea sottile sul labbro superiore.

come essere uomini alla moda?

Se, però, riesci a coltivare la barba in modo relativamente semplice, dopo un paio di settimane inizierai a vedere in che modo crescono i capelli in modo da poter decidere se vuoi un paio di baffi da spazzolino (Tom Selleck), un manubrio (George V) o qualcos'altro completamente.

Fase 3: i primi giorni

Persevera nelle prime fasi imbarazzanti mantenendo la barba pulita e uniforme. Ciò garantirà che i tuoi peli sul viso abbiano un bell'aspetto anche prima di iniziare l'attività di lavorazione dei baffi.

Una volta che i peli sotto il naso iniziano a scendere sul labbro superiore, afferra le forbici e taglia una linea per rimuovere i randagi. Oppure, se desideri un manubrio e i capelli più in alto sono più lunghi, puoi allenarli su ciascun lato per mantenere la lunghezza.

Idealmente, vuoi che i capelli che crescono appena sotto il naso siano più lunghi in modo che alla fine raggiungano i peli sul labbro superiore.

Fase 4: 'Tempo compito

È qui che le cose si fanno serie. Dove vai da qui dipende tutto dallo stile di baffi a cui stai mirando e da quanto sei realistico con la tua crescita.

Oltre a non mantenerlo, uno dei più grandi errori quando si tratta di solletico per le labbra è non scegliere lo stile giusto, che sarà in gran parte dettato dal tuo forma del viso .

Come regola generale, i ragazzi con una mascella forte (vedi lo stesso Mr Superman) troveranno più facile portare via i baffi pieni, mentre altri, in particolare quelli con facce quadrate e ovali, dovrebbero optare per un `` baffo da barba '' più sottile anziché,

Cinque stili chiave dei baffi

Il pacchetto completo

Se stai cercando un 'tache, puoi anche fare di tutto. I baffi pieni mostrano impegno, perché perché fare le cose a metà? Avrai bisogno di una buona lunghezza qui - punta a non meno di 10 mm - e molta densità perché funzioni. Tuttavia, non vuoi che sia troppo modellato: l'idea è che appaia naturale e al limite dell'indisciplina. Pensa a Robert Redford come Butch Cassidy e sei sulla strada giusta.

Il Beardstache

Fatti crescere la barba, quindi porta tutto a un grado uno (3 mm) con un paio di forbici, ma lascia i baffi per un aspetto robusto con meno contrasto. Questo è un buon ingresso nel mondo dei baffi e un modo semplice per provarli prima di impegnarsi a rasare le guance.

I baffi a matita

Fai crescere la barba incolta, quindi usa i rifinitori per i dettagli per raderti intorno a una sottile linea di capelli sopra il labbro per ottenere baffi eleganti e raffinati. Questo era l'aspetto preferito dalle star hollywoodiane dell'età d'oro, ed è, certamente, un po 'più difficile da realizzare oggi, ma è perfettamente possibile con un atteggiamento diabolico.

I baffi standard

I baffi che in un certo senso non noti - lo sono e basta. Non c'è una forma o uno stile drammatico qui, sembra semplicemente che sia sempre stato lì. Raditi a umido il viso a giorni alterni per una finitura più fine.

Suggerimenti per la manutenzione dei baffi

Strumenti di taglio

A seconda dello stile dei baffi che hai scelto, avrai bisogno di un buon regolabarba, un paio di forbici per i peli del viso o una combinazione dei due. Proprio come faresti con una barba folta, una volta cresciuto il tuo 'tache' alla lunghezza desiderata, taglialo ogni tre o quattro giorni, assicurandoti che i fastidiosi peli randagi siano domati. Fallo sempre quando i tuoi baffi sono asciutti, poiché i capelli si espandono e si rilassano quando sono bagnati, contraendosi alla loro lunghezza originale dopo.

buon anno migliori amiche

Pettinare o non pettinare

Certo, un pettine per baffi urla da hipster - e certamente non ti stiamo suggerendo di usarne uno in pubblico - ma per stili più lunghi è uno strumento utile, in particolare per lisciare i capelli prima di tagliarli. Entra in gioco anche durante lo styling, consentendo di stendere la cera utilizzata in modo uniforme mentre si spazzolano i capelli nella direzione desiderata.

Messa in piega

La cera per baffi non è una necessità, ma aggiungerà definizione al tuo tache e darà ai singoli capelli una lucentezza dall'aspetto sano. È sempre consigliabile iniziare con una piccola quantità, lavorare il prodotto con un pettine e aggiungerne dell'altro se necessario. Esagerare e l'appendice del labbro apparirà unta e appesantita.

Trattalo come capelli normali

Proprio come faresti con la barba, o addirittura i capelli in testa, è importante fare lo shampoo e il balsamo regolarmente. I peli del viso sono ruvidi e possono seccarsi se ignorati. Dovresti anche prenderti cura della pelle sottostante: per stili più corti applica una crema idratante per nutrire la pelle e con i baffi più lunghi usa un olio per barba, che filtrerà attraverso i capelli dove una crema idratante più densa non lo farebbe. Soprattutto, tienilo pulito. Ai capelli piace la pelle pulita.