Capelli, a differenza di a completo da uomo , orologio o un paio di scarpe da ginnastica , è l'unica dichiarazione di stile che non puoi semplicemente sfilare. Ciò significa che vale la pena assicurarsi che il tuo - che sia marrone, sale e pepe o biondo chiaro - stia inviando tutti i segnali giusti.



come si fa a strappare?

In un'epoca di 'Brotox' e di scultori di sopracciglia per ragazzi, la vanità dell'uomo che si tinge i capelli è una notizia vecchia. Allora perché, se amiamo così tanto farlo, stiamo ancora sbagliando?

Per aiutarti a ottenere il miglior lavoro di tintura possibile, abbiamo consultato gli esperti di colorazione per i loro consigli su tutto, dal nascondere i grigi a una revisione completa. Colorati informati.



Dovrei tingermi i capelli?

Il tono della pelle

Avere il giusto colore di capelli può fare una grande differenza sul tuo aspetto, il che rende la ricerca della tonalità giusta per te il tono della pelle così importante. Come regola generale, vuoi un colore dei capelli che sia l'opposto delle sfumature della tua pelle. Per scoprire in quale campo cadi, controlla la parte inferiore del braccio. Quelli con tonalità della pelle fredde hanno venature blu o viola e si adattano a colori più caldi, mentre i toni della pelle caldi hanno venature più verdastre e si adattano a colori più freddi.

Tipo e colore dei capelli

Sfortunatamente per alcuni, cambiare i capelli non è un campo di tintura di livello. In genere, più i capelli sono scuri, spessi o ricci, più difficile sarà la decolorazione. Questo non vuol dire che un nuovo 'fare' sia fuori discussione. Tuttavia, potrebbero essere necessari diversi trattamenti per ottenere l'effetto desiderato, il che può causare danni ai capelli. Se non sei il proprietario di capelli naturali fini e chiari, considera di lasciare questo agli esperti.



Età

Per la maggior parte degli uomini, sono i segni rivelatori dell'invecchiamento che li spingono a raggiungere il distributore di tintura. Tuttavia, anche se stai cercando di fare il cambiamento prima nella vita, il numero di candeline sulla tua torta è ancora importante. Lungi da noi porre un limite a ciò che i ragazzi dovrebbero fare, alcuni look è meglio lasciare ai giovani. Dopo i 30 anni, evita i neon rosa a favore di qualcosa di un po' più classico.

Stile personale

Puoi rispondere a tutti i quiz 'Di che colore dovrei tingermi i capelli' che Internet può raccogliere, ma non importa quale sia il tuo segno zodiacale/animale spirituale/principessa Disney preferita ti porti a una risposta, non sarà quella giusta se non si adatta al tuo stile personale. Considera fattori come il tuo lavoro (e il codice di abbigliamento richiesto) e tutto ciò che è già appeso nel tuo guardaroba prima ancora di prendere un campione di colore.



Manutenzione

Come con tutte le parti della tua routine di toelettatura, la più grande barriera all'efficacia è la complicazione. Se aggiunge troppo tempo alla tua routine mattutina, semplicemente non lo farai. Quando si tratta di mantenere i capelli tinti, questa può essere una brutta notizia per il tuo barnet. Le sostanze chimiche utilizzate nella candeggina eliminano gli oli essenziali naturali, il che significa che, senza un po' di TLC, i tuoi capelli possono diventare estremamente secchi e fragili. Se non sei impegnato nella manutenzione, allontanati dalla bottiglia.

Tinture Per Capelli Per Uomo

Tintura Per Capelli Grigi

I capelli brizzolati sono una parte perfettamente naturale del processo di invecchiamento, e mentre qualche punta di sale in più nel pepe non significa necessariamente che dovresti redigere la tua volontà, i capelli d'argento, come calvizie maschile , può distruggere la tua fiducia.

Se non sei pronto ad abbracciare il grigio, fallo scomparire. Usare la tintura per nascondere i grigi è un processo piuttosto semplice, quindi, mentre un trattamento in salone è la scommessa più sicura, questo può essere fatto facilmente a casa seguendo alcuni semplici passaggi.

A condizione che tu abbia i capelli corti e che la tua priorità assoluta sia coprire le chiazze di grigio, cerca un colorante che sia di due tonalità più chiaro rispetto alla profondità del tuo colore naturale e che presenti un tono cenere, ad es. marrone cenere chiaro. Ciò contrasterà qualsiasi calore (la ricchezza del colore) che può svilupparsi durante la lavorazione del colore, afferma Scott Cornovaglia , esperto di coloranti e fondatore della gamma Scott Cornwall.

Per quanto sia allettante farla finita al più presto, evita di rovesciare l'intero contenuto della bottiglia sulla testa in una volta sola. Se hai i capelli più corti, potresti aver bisogno solo di un terzo della bottiglia mista per coprirli, dice Cornwall. Usare troppo colorante può causare un deposito eccessivo, che lascia i capelli troppo scuri e saturi.

Invece, spremere piccole quantità di colorante sui denti di un piccolo pennello e applicare su eventuali aree grigie con movimenti delicati e circolari. Questo metodo non solo fonde i capelli grigi, ma mantiene anche il tono freddo generale e la variazione naturale delle sfumature, il che significa che non emergerai come Tom Hanks.

Soprattutto, segui le istruzioni sulla confezione. Se fallisce, concedi un colpo al tuo portafoglio e lascia che un professionista qualificato affronti le tue trecce.

Tintura per capelli decolorata

Se sei ancora abbastanza vivace da farla franca decolorare i capelli , quindi tirare un Lucky Blue (come nel modello maschile dai capelli platino di successo fenomenale Lucky Blue Smith) farà girare la testa agli altri.

Basta sfogliare le tendenze capelli delle ultime stagioni per vedere che i capelli platino sono sicuramente una “cosa”. Ma procedi con cautela, perché a) non si adatta a tutti i toni della pelle (scusa, capelli rossi) eb) è tutt'altro che un lavoro del venerdì pomeriggio.

Il pre-schiarimento, o lo sbiancamento, non è un processo semplice poiché in realtà stai spogliando i capelli del suo pigmento, afferma Joe Mills, fondatore di London Barbers Joe & Co .

Infatti, se i tuoi capelli sono particolarmente scuri, il processo può richiedere due trattamenti di schiaritura. È una vera arte e ottenere la giusta tonalità di biondo non è così semplice come lo fanno sembrare sul pacchetto.

Per ottenere i migliori risultati - e per evitare di sembrare un canarino appena morto sulla tua testa - arruola gli esperti. Ci sono così tante cose da considerare, come il tono della pelle, lo stile di vita e il tono finale desiderato, che è piuttosto difficile da definire senza la guida di un parrucchiere, afferma Mills.

Tinture Per Capelli Colorate

Vuoi fare un salto di qualità nel tuo gioco di tinture per capelli? Considera di provare un colore più audace come il rosa, il verde o il blu. (Basta non citarci quando il tuo capo ti dà gli ordini di marcia per provare il 'tritone'.)

Con i recenti sostenitori tra cui Jared Leto, Zayn Malik e Jaden Smith, girare la ruota dei colori è un modo sicuro per attirare l'attenzione, ma non è necessaria una laurea in teoria dei colori per sapere che questa è una mossa rischiosa.

I colori vivaci si adattano meglio ai capelli pre-schiariti, quindi diventare audaci è un altro lavoro che è meglio lasciare ai professionisti se non sei appassionato di canalizzare Krusty il Clown.

Il modo più semplice ed efficace per ottenere questo risultato è utilizzare un toner a base d'acqua, che diventa più luminoso quanto più a lungo lo si lascia acceso, afferma Mills. Poiché è a base d'acqua e non contiene sostanze chimiche dannose, non danneggerà la condizione dei tuoi capelli.

Infine, a meno che tu non abbia una selezione impressionante di cappelli (o un concerto secondario come intrattenitore per bambini), questo è un look che è meglio eseguire utilizzando coloranti semipermanenti.

Manutenzione della tintura per capelli

Mentre gli uomini con le ciocche più corte che stanno ancora crescendo non dovranno preoccuparsi molto della ritenzione del colore (il tuo grigio ricomincerà a mostrarsi nel giro di poche settimane), i ragazzi con capelli lunghi , così come i nuotatori regolari, possono prendere provvedimenti per rallentare la dissolvenza.

Usa un balsamo che preserva il colore dopo ogni lavaggio, dice Cornwall. E se hai i capelli decolorati platino o un colore chiaro 'alla moda' come un argento artificiale, grigio o a torta , prova a usare uno shampoo blu o viola. Senza questo, i capelli possono iniziare molto rapidamente ad acquisire una sfumatura gialla o verde quando la cheratina (la proteina fibrosa che forma la struttura dei capelli) inizia a trasparire.

Se vedi un po' di ingiallimento, usa un po' di toner antigiallo e continua a lavare quotidianamente con uno shampoo blu per ripristinare quella tonalità bianca ghiacciata.

Joe Mills consiglia anche alcune cure amorevoli settimanali. Usa una maschera per il trattamento di condizionamento profondo una volta alla settimana per ricostituire l'umidità dei tuoi capelli. La colorazione è un processo chimico, quindi è necessario mantenere i capelli nelle migliori condizioni possibili per mantenerli freschi, dice.

Domande e risposte sulle tinture per capelli

Di che colore dovrei tingermi i capelli?

Non mangeresti la stessa cosa a colazione tutti i giorni, quindi perché dovresti accontentarti di avere lo stesso colore di capelli ogni giorno? Certo, versare la salsa piccante sui tuoi Cornflakes potrebbe essere 'diverso', ma non significa che sia meglio. Che è un modo prolisso per dire che qualunque colore tu scelga dovrebbe essere ancora giusto per te, e questo implica prendere in considerazione tutte le variabili sopra, incluso il tono della pelle, l'età e tipo di capelli .

Quanto spesso dovrei tingermi i capelli?

Sia che tu scelga un trattamento professionale o un lavoro di bottiglia a casa, c'è una linea sottile tra mantenere le tue radici e esagerare con la tintura. La frequenza con cui puoi colorare i capelli dipende da fattori come il tipo di capelli, il colore naturale e la tonalità a cui stai cambiando. Tuttavia, stai ancora versando sostanze chimiche sul tuo 'fare', quindi la maggior parte dei professionisti suggerisce di lasciare almeno due settimane tra ogni trattamento per ridurre al minimo i danni.

Cosa devo fare prima di tingermi i capelli?

Se stai leggendo questo, è probabile che tu sia vergine per la tintura per capelli, o che sia andato terribilmente storto l'ultima volta. Per evitare che succeda di nuovo, ci sono diverse cose da sterzare prima di aprire una bottiglia: principalmente prodotti per lo styling come gel per capelli , piastre e asciugacapelli e rilassanti chimicamente. Tutto ciò si aggiunge al danno causato dai prodotti chimici sbiancanti o rallenta la velocità con cui la candeggina ha effetto sui capelli.

Come togliere la tintura per capelli dalla pelle e dalle mani

La tintura per capelli ha fatto molta strada dall'era elisabettiana, quando le donne usavano l'urina per dare alle loro ciocche una sfumatura giallastra (grossolana). In effetti, i lavori di bottiglia di oggi sono così efficaci che la pelle del viso, del collo e delle mani può subire le stesse conseguenze delle tue ciocche.

Per evitare ciò, indossa sempre i guanti e prova a mettere uno strato sottile di vaselina o olio per bambini lungo l'attaccatura dei capelli prima di tingere. Per rimuovere le macchie, applicare una piccola quantità di detersivo per bucato, detersivo per piatti o olio d'oliva su un panno umido e strofinare delicatamente la pelle fino a quando non è scomparsa.

Puoi tingere i capelli bagnati?

Quando si tratta di tinture per capelli, se dovresti applicarlo sui capelli bagnati o asciutti dipende da una serie di fattori diversi, come il tipo di capelli, e ci sono molte informazioni contraddittorie in giro. Mentre alcuni dicono che le ciocche bagnate sono meglio protette dai danni, altri credono che potrebbe impedire al colorante di funzionare. In caso di dubbio, attenersi a ciò che è raccomandato nell'elenco delle istruzioni: il consiglio di solito è lì per un motivo.

La tintura per capelli scade?

Prima di pensare qual è la cosa peggiore che potrebbe accadere? e spalmarti una bottiglia che è rimasta in fondo alla credenza per sei mesi – smettila. La tintura non aperta non ha sempre una data di scadenza fissa (se ce l'ha, sarà stampata sulla bottiglia), ma se la consistenza è sbagliata o il prodotto sembra separato, mettilo nel cestino e comprane uno nuovo.

Quanto dura la tintura per capelli?

Vale la pena attenersi a coloranti semi o semipermanenti a meno che tu non sia sicuro al 100% di sapere cosa stai facendo. Questi di solito durano circa 28 shampoo, ma per evitare che il cuoio capelluto si secchi, è consigliabile saltare un lavaggio ogni tanto, quindi questo può durare tra le quattro e le sei settimane.

Come tingere i capelli con Kool-Aid?

Aspetta, la gente lo fa? No semplicemente no. Qual è il prossimo, cheeto dust finta abbronzatura?