A meno che tu non sia a) David Gandy o b) uno di quei ragazzi che deve andare troppo lontano per spogliarsi durante una serata fuori, la tua biancheria intima non è per il consumo pubblico. Tuttavia, ciò non significa che tu abbia la licenza per indossare le luci del giorno viventi su qualsiasi grundies ingrigito e ingrigito su cui puoi indossare i guanti. La biancheria intima è importante.



E non è solo nel caso in cui tu sia fortunato o urtato da un autobus che dovresti prestare attenzione a ciò che c'è sotto. Compilare la linea di biancheria intima perfetta farà miracoli per come ti senti nei tuoi vestiti e presto metterà fine ai tuoi boxer che avranno idee divertenti su come spostarsi molto più a nord dei tuoi pantaloni.

Per assicurarti la tua biancheria intima etichetta è giusto, abbiamo messo insieme assolutamente tutto ciò che devi sapere per controllare i tuoi keck. E abbastanza stranamente, si scopre che tua madre non lo sa meglio.



Una breve storia della biancheria intima da uomo

Il primo record di qualcosa di simile alla biancheria intima risale a circa 7.000 anni fa e prende la forma del perizoma dell'antico Egitto: una striscia di tessuto avvolta e fissata attorno ai capi delicati di chi la indossa. Fondamentalmente, un pannolino per adulti.

Fu solo intorno al XIII secolo che apparve la biancheria intima più riconoscibile, con slip-on larghi che finivano al polpaccio diventando un social non negoziabile. Il Rinascimento ha intensificato il sex appeal della biancheria intima diventando più stretto e più corto (solo al ginocchio, mente), mentre l'introduzione del periodo di un lembo di minzione che poteva essere aperto in un attimo si è rivelata una delle più grandi invenzioni dell'umanità, di sempre.



I secoli successivi hanno assistito a pochi cambiamenti (dare o prendere uno o due pollici all'orlo o alla scelta del tessuto) fino agli anni '30, quando apparvero gli slip, sfidando il monopolio della biancheria intima corta sulla conservazione della modestia. Per il resto del 20 ° secolo gli uomini hanno tracciato linee di battaglia tra boxer e slip, con il boxer nato dal desiderio di unire gli uomini ovunque - non ha funzionato.

C'è anche un altro colpo di scena. Mentre il modo migliore per impacchettare i propri intimi era una questione personale attraverso la storia, la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90 hanno messo la biancheria intima in primo piano (grazie in gran parte a Calvin Klein e Marky Mark) con chi indossavi diventando importante quanto cosa forma di undercrackers a cui hai dichiarato lealtà.



Questo ci porta ad oggi, un momento in cui infuria ancora il battibecco tra gli amanti dello slip e dei boxer e un tempo in cui tutti possono essere d'accordo sul fatto che le lettere sulla cintura elastica contano, molto.

Marky Mark Calvin Klein Ad

Come scegliere uno stile di biancheria intima

Di tutti i momenti fondamentali nella vita di un uomo - lauree, i matrimoni, il primo pugno arricciato di tuo figlio intorno al mignolo - nessuno significa più della prima volta che sceglie la propria biancheria intima.

Ma ciò che ha funzionato per la prepuberanza non è la tua scelta migliore ora. Il tuo corpo è cambiato. Le tue esigenze sono cambiate. Da qualche parte c'è una vestibilità più aderente. Più solidale. Più lusinghiero. Lascia che Olivia Francis, fondatrice di esperti di biancheria intima Hamilton & Hare , sii la tua guida all'acquisto di pantaloni che sono tutt'altro.

Slip

Questo è il tradizionale fronte a Y. Non è per tutti, ma offre un ottimo supporto e una perfetta vestibilità. Particolarmente indicato per gli uomini con cosce larghe.

Boxer

I boxer tradizionali offrono la massima copertura, comfort e traspirabilità, ma spesso possono ammassarsi e salire, quindi non funzionano bene con i pantaloni slim. [Cerca] un taglio moderno e su misura che sia molto più lusinghiero e funzioni bene con le gambe più sottili. Ciò significa che lo faranno completare qualsiasi forma del corpo , essendo sia lusinghiero che estremamente confortevole.

Trunks

Sono uno stile più nuovo e offrono la silhouette più semplice, ideale da indossare sotto i pantaloni slim fit. Si adattano perfettamente ai fianchi, un po 'più in basso rispetto ad altri stili, e sono corti nella gamba, tagliano a metà coscia, il che li rende i migliori per gli uomini con le gambe più magre.

Fai attenzione agli stili 'hipster', avvisa gli esperti di SM ; si siedono bassi, quindi funzionano meglio con le camicie infilate. Oppure rischi una brezza intima ogni volta che ti pieghi.

Slip boxer

Questi sono un ibrido tra il tradizionale boxer corto e il tronco: si siedono in vita e sono leggermente più lunghi nella gamba. Universalmente lusinghieri e versatili, sono l'opzione di riferimento per la maggior parte. Particolarmente indicato per chi ha i glutei più pieni.

Atletico

Se hai mai provato a correre con boxer larghi, ti simpatizziamo. L'intimo sportivo ha requisiti speciali: deve mantenerti in posizione ed essere abbastanza traspirante per far fronte a sessioni di palestra sudate.

Il tessuto intimo giusto

Tre cose contano nel tuo abbigliamento più intimo: comfort, sostegno e traspirabilità. I marchi di biancheria intima sono da tempo inadempienti al cotone e al jersey, che forniscono tutti e tre. Ma l'innovazione tessile offre all'uomo moderno nuovi modi per mantenersi fresco e asciutto.

cotone

Un vecchio classico. Questa è una fibra brillante per la biancheria intima, dice Francis. È naturalmente traspirante, morbido e ipoallergenico.

Jersey

È morbido e leggero con un tratto naturale, che lo rende la scelta perfetta per i ragazzi in movimento. Il Sunspel il team consiglia di optare per uno stile elasticizzato, con un contenuto elastico più elevato per un maggiore supporto se trascorri i fine settimana a fare esercizio invece che a rilassarti.

Maglia Lyocell

Hamilton & Hare ha sviluppato questa svolta esclusiva sulla maglia tradizionale. Usiamo una nanofibra di vernice naturale e la mescoliamo con il cotone per una sensazione di lusso: le nanofibre microscopiche offrono una levigatezza senza pari e un assorbimento dell'umidità.

Seta

È una scelta classica, ma la seta sta rapidamente scomparendo dal mercato della biancheria intima. E per una buona ragione. Sebbene offra un'incredibile leggerezza e traspirabilità, è un tessuto delicato che non beneficia del lavaggio e dell'usura e si danneggia facilmente, afferma Francis. Lascia a Peter Stringfellow.

Maglia

Il materiale di riferimento per la biancheria intima sportiva, la rete è leggera e traspirante. Alcuni marchi vanno ancora oltre e utilizzano un tessuto a rete sensibile al calore che aiuta a disperdere il calore corporeo e lascia i pantaloni freschi al tatto, anche dopo un periodo di cardio.

L'altra 'biancheria intima' che devi conoscere

Oggigiorno, la biancheria intima non è solo pantaloni. Ecco tutto il resto che dovresti infilare tra pelle e vestiti.

Canottiera

Questo non è sempre necessario, ma una canottiera previene le macchie di sudore e significa il tuo camicie da sera ha bisogno di essere lavato di meno, quindi dura più a lungo.

Scegli uno scollo a V - poche cose uccidono il tuo aspetto come un girocollo dietro un colletto aperto - in cotone traspirante. Cerca abiti attillati in grigio chiaro o medio: è meno visibile sotto una camicia bianca che bianca. I giubbotti creano anche linee visibili sulle spalle, quindi attieniti alle magliette.

Calzini

I calzini bianchi lo sono streetwear's ossessione attuale, ma se non ci sei una felpa col cappuccio , attenersi al classico nero o blu marino. I tuoi calzini dovrebbero essere abbastanza lunghi da non mostrare pelle quando incroci le gambe, a meno che tu non stia cercando le maniglie. In tal caso, i calzini invisibili ti consentono di far lampeggiare i tuoi senza far male alle scarpe.

Regole della biancheria intima

Svuota regolarmente i cassetti

Non importa quanto bene tratti la tua biancheria intima, alla fine quei bianchi aderenti si trasformeranno in sporchi grundies. Assicurati di fare un check-in regolare con la tua collezione di biancheria intima (circa ogni tre mesi circa) e di smaltire tutto ciò che ti imbarazzerebbe di essere visto da un altro significativo.

Scegli i tuoi tessuti con saggezza

Nella maggior parte dei casi, la biancheria intima di cotone è un'ottima opzione perché è naturale, traspirante e assorbe un certo grado di umidità indesiderata in basso: è fondamentalmente la soluzione migliore per tutti i giorni. Ma se ti stai sforzando, le cose si fanno un po 'di più, ehm, vaporose, quindi dovrai cercare tessuti che rafforzino le risorse naturali del cotone assorbendo l'umidità. Una miscela di cotone-spandex è l'ideale per l'abbigliamento da palestra e non è necessario strizzarla dopo aver raggiunto un PB il giorno della gamba.

Misura te stesso correttamente

Per ragioni che non esamineremo, provare la biancheria intima nei negozi non è una buona forma. Avere una consapevolezza della tua taglia centrale e attenersi a una certa marca quando hai trovato la vestibilità perfetta è fondamentale per il comfort, tuttavia.

La biancheria intima troppo ampia ti farà muovere sul sedile tutto il giorno, mentre tutto ciò che è più piccolo di quanto dovrebbe essere interromperà la tua circolazione piuttosto che aumentare il tuo pacchetto. Le misure contano.

David Gandy per M&S Autograph

Lavare la biancheria intima bianca con candeggina senza cloro

Se pensi di aver imparato l'arte di essere un adulto perché hai capito che sbiancare la biancheria intima bianca gli impedirà di sembrare così dannatamente stanco, in realtà sei solo un dilettante in età adulta.

La candeggina ripristinerà un po 'dell'antico splendore della tua biancheria intima bianca, ma dovrai assicurarti che sia una varietà senza cloro per raccogliere quella luminosità abbagliante senza devastare l'elasticità della tua biancheria intima.

Acquista poco e spesso

Affidarsi alla carità degli altri (di solito a Natale) è un modo infallibile per mettere a dura prova i piccoli che vivono nel cassetto della biancheria intima. Per assicurarti che tutta la tua biancheria intima abbia una pausa regolare, assicurati di prendere l'abitudine di riempirla regolarmente.

In questo modo i tuoi pantaloni non soffriranno di invecchiamento precoce e se non ti ricordi di continuare a lavarti regolarmente, è meno probabile che ti imbatti in un cassetto vuoto e affronti una giornata di commando.

Come mantenere la tua biancheria intima in buono stato

Non sei Bridget Jones, quindi non hai scuse per i pantaloni grigi e cadenti. Anche se nessuno li vedrà. Mantenere la biancheria intima in perfette condizioni significa prestare particolare attenzione, consiglia il team di Sunspel, quindi sii il più delicato possibile quando lavi, pieghi o stirare - se sei così incline.

Lavare:Ovviamente non mescolare mai i bianchi con i grigi, i bianchi sporchi oi colori perché perderanno la loro lucentezza. Anche la temperatura è fondamentale: un lavaggio più caldo danneggia maggiormente il tessuto, quindi mantieni una temperatura di 30 gradi e, se possibile, usa un ciclo di lavaggio delicato. La seta, per la sua delicatezza, va sempre lavata a mano.

Un'opzione: acquista solo pantaloni neri o blu scuro. In questo modo, puoi buttarli dentro con i tuoi oscuri.

Asciutto:Asciugare la biancheria intima in posizione piatta significa che mantengono la loro forma migliore. A causa della loro natura delicata, è meglio evitare l'asciugatrice.

Conservazione:Se vuoi fare il possibile, puoi piegare la biancheria intima in carta velina per preservare il tessuto e mantenerlo pulito e senza pieghe. Un altro consiglio è quello di conservare gli indumenti con lavanda o legno di cedro: il profumo scoraggerà le tarme.

I migliori marchi di biancheria intima da uomo

Calvin Klein

Non hai bisogno che ti diciamo che Calvin Klein è il papà di tutti i marchi di biancheria intima, ma te lo diremo comunque. Da quando quella cintura con il marchio non così sottile ha adornato i fianchi di Marky Mark, la vista di un paio di comodi Calvin è diventata una scorciatoia sartoriale per 'l'uomo che prende sul serio i suoi undercrackers'.

Ron Dorff

La dichiarazione di intenti di Ron Dorff è 'Funzionalità svedese con stile francese'. Per fortuna, questo viene consegnato attraverso la sua gamma di biancheria intima poco appariscente e ben fatta. Cintura rivestita in tessuto, design discreto e colori accattivanti fanno di questo marchio la Mela del mondo dell'intimo: tanto cervello e bellezza non mancano.

Marks And Spencer

Marks and Spencer era il posto in cui tuo nonno si recava per la biancheria intima che faceva il lavoro e non molto altro. Oggi, però, i modelli di biancheria intima di Marks e Spencer combinano un prezzo conveniente per il portafoglio con una gamma sorprendentemente completa di colori e fantasie. Spostati dal nonno.

Derek Rose

Hai voglia di scivolare in qualcosa di un po ', um, più setoso? Derek Rose dovrebbe essere il tuo primo punto di riferimento. Indossando le sue credenziali incredibilmente indulgenti come un distintivo d'onore, la gamma di biancheria intima del marchio è tutta cachemire, righe, cotone e seta (accarezzabile compulsivamente). Considerala la Rolls Royce del mondo dei pantaloni.

Sotto l'armatura

Dimentica i cinturini che lasciano cadere il nome degli stilisti e le stampe prepotenti, la biancheria intima Under Armour è la copertina preferita degli uomini sensibili. Perfetto per mantenerti fresco al di sotto grazie alla tecnologia anti-odore e traspirante, quando indossi un paio puoi dire addio al sudore della sella.

Sunspel

Il marchio britannico Sunspel ha costruito una - meritata - reputazione per la produzione delle magliette più comode di tutti i tempi, quindi lettori, provate a immaginare quella sensazione di morbido cotone nelle vostre regioni inferiori. Fortunatamente, non devi più desiderare morbidezza, leggerezza e comfort, perché l'offerta di biancheria intima di Sunspel ha tutto questo e molto altro.

Uniqlo

L'acquisto di biancheria intima non è economico. Questo è il motivo per cui siamo fanboy impenitenti del design di Uniqlo adatto a portafoglio e wang, il che dimostra che non devi essere imbottito per tenere sotto controllo i tuoi slip.

Björn Borg

Ampiamente considerato uno dei più grandi tennisti di tutti i tempi (e proprietario di uno dei nomi dal suono più svedese di tutti i tempi) Björn Borg ha fortunatamente incanalato tutti i suoi problemi legati alla biancheria intima sul campo nella sua gamma di pantaloni da prestazione. Aspettatevi caratteristiche di design dal suono scientifico e un'usura più asciutta durante lo sport.

Hamilton e lepre

Hamilton and Hare può sembrare uno stimato membro del club Savile Row, ma in realtà questo marchio è dedicato al mestiere di rendere alla biancheria intima la giustizia che merita. Con un'attenzione ossessiva su tessuto, vestibilità e design, l'offerta dell'etichetta garantirà che il tuo primo strato sia molto più di un semplice acquisto di panico.

Hanro

Se hai passato la vita a ricevere pacchetti di biancheria intima d'emergenza da tua madre ogni Natale, è tempo di curarti. La linea di boxer e slip di Hanro è tutta un lusso silenzioso, stampe discrete e un comfort incredibile: in poche parole, sono pantaloni scientificamente perfetti.

Come avere un bell'aspetto solo con i pantaloni

Modello maschile Harry Rowley , dall'agenzia Modelli 1 , si è spogliato per Ralph Lauren, Emporio Armani eCazzo giovani!rivista. Qui, rivela i segreti per avere un bell'aspetto in quasi niente.

Ho usato per trovare la biancheria intima spara snervante.Non conosci veramente il fotografo e devi familiarizzare con la situazione, ma una volta che ti rilassi e ti ci abitui, diventa facile quanto la modellazione generale. Una volta che sei costretto in queste situazioni scomode più e più volte ti abitui a incontrare estranei e spogliarti di fronte a loro; diventa normale in un certo senso.

come far crescere i capelli ricci lunghi per i ragazzi

È sempre bene pompare te stesso prima di una ripresa- ti dà solo quella fiducia in più in te stesso. Non vuoi esagerare, ma una serie di flessioni e alcuni scricchiolii ti aiuteranno sempre.

In definitiva, la chiave per avere un bell'aspetto nei pantaloni è la postura. Se non stai dritto con le spalle indietro, gli addominali non avranno un bell'aspetto. La modellazione della biancheria intima è tutta una questione di fisico, quindi piegarsi non farà alcun favore alla tua figura.

Personalmente, trovo che i boxer siano molto lusinghieri- si adattano meglio a me e non sono così stretti come i frontali a Y. Tendo a indossare molta biancheria intima Armani: ha un bell'aspetto ed è comoda.